Profilo aziendale

Dedizione, tradizione, lavoro continuano a contraddistinguere Ceramica Dolomite. Valori ereditati dalla montagna, radici solide e profonde che guardano ed aspirano al futuro.

Come suggerisce il nome, Ceramica Dolomite è nata ai piedi di quelle montagne che da Belluno salgono fin oltre il confine austriaco: a Trichiana nel 1965. Il richiamo alle montagne evoca per gli uomini che vi abitano e vi lavorano concretezza d'idee, praticità d'intenti e una solida convinzione nell'affrontare gli ostacoli che li separano dal successo. Ceramica Dolomite, nel suo settore, ha fatto di questo spirito imprenditoriale la ragione del suo successo.

Facendo forza sulle capacità produttive in continua crescita, sulla dinamicità commerciale dimostrata e sulle nuove tendenze del mercato, l'azienda amplia il suo catalogo, si orienta verso prodotti di importante contenuto formale, accresce il numero delle linee di apparecchi sanitari e chiama a disegnarle progettisti di fama, come Marco Zanuso, Luigi Molinis, Piano Design Workshop, o di grande specializzazione nel campo ceramico, come Antonio Bullo.

Nel 1999 Ceramica Dolomite fa il suo ingresso nel gruppo American Standard e in seguito, nel 2007, si conferma come marchio locale di primo piano di Ideal Standard International.
Dedizione, tradizione, lavoro continuano a contraddistinguere Ceramica Dolomite. Valori ereditati dalla montagna, radici solide e profonde che guardano ed aspirano al futuro. 

Notizie in breve
Anno di fondazione e primo stabilimento: Trichiana (BL) 1965.
Ingresso nel gruppo American Standard: 1999
Prodotti: apparecchi sanitari da bagno e per comunità, lavabi d'arredo, lavelli da cucina, vasche acriliche, mobili, rubinetteria, accessori.